chisiamo2

Dietro Lanana troviamo una piccola donna con alle spalle tre grandi donne: due nonne e la mamma con la passione per i lavori femminili, ferri da calza e gomitoli di lana sparsi per casa, conseguenza: il lavoro a maglia non l’ha mai abbandonata dall'età di 6 anni.

Nata a Firenze nel 1971 ha studiato e lavorato fra moda, musica e spettacolo. Laureata in Arti Minori/costume e moda, ha lavorato per 12 anni nel mondo della moda occupandosi di servizi fotografici e sfilate. Occasioni e varie decisioni l’hanno fatta approdare in quella che era la sua passione: il canto. A tutt'oggi canta, insegna canto e, gravitando nel circuito teatrale, ha avuto più di un'occasione per occuparsi della realizzazione di costumi e trucchi di scena.

PERCHE' LANANA

Il suo soprannome è NANA più o meno da sempre, il padre la chiamava Nana fin da piccola e gli amici Nana perchè era ed è sempre la più bassa del gruppo. Volendo che il marchio parlasse sia del materiale che utilizza e che ama la “LANA” sia che rispecchiasse l’ironica immagine di se stessa la “NANA” , mettendoli insieme il risultato è stato semplice : LANANA.

Il prodotto è interamente ed esclusivamente italiano e fatto a mano: ferri, uncinetto, ago da lana e le sue mani.

Un prodotto che cerca di rivisitare la moda dal medio evo ad oggi, in tutte le sue forme e colori, cercando di attrarre, senza sconvolgere, tutte le fasce di età. Nella collezione si possono trovare soprattutto capispalla ed accessori che, pur con la loro semplicità, possono dare quel tocco di eleganza o di alternativa al proprio stile.